Afterhours e Ellen Allien aprono il Cube Festival 2011

La notte del 12 agosto le stelle più lucenti del rock italiano incontreranno la regina del dancefloor tedesco per uno spettacolo indimenticabile. Il Cube Festival ospiterà il grande ritorno in Salento degli Afterhours, già protagonisti, nel 2009, di un concerto straordinario sul palco del Parco Gondar e, subito dopo, il dj set della berlinese Ellen Allien.

Gli Afterhours sono reduci dal successo del Summer Tour 2010  e da uno storico doppio appuntamento live a Shanghai lo scorso ottobre (ospiti del Commissariato Generale del Governo, ndr), e sono attualmente in studio per la realizzazione del nuovo attesissimo album.

Le registrazioni verranno interrotte solo in occasione del tour europeo che partirà proprio da Berlino, per toccare Amsterdam, Bruxelles, Lussemburgo e Londra (dal 6 al 14 giugno, ndr) e per un tour estivo che li vedrà calcare – oltre a quello del Cube Festival – i più importanti palchi e festival d’Italia (per leggere l’intervista di Manuel Agnelli in esclusiva ad F052 cliccate qui).

La band più rappresentativa del “paese reale”, poi, cederà il testimone a un’altra artista di caratura internazionale.
Dopo il concerto e fino all’alba, infatti, il Parco Gondar si trasformerà in un grande dancefloor a cielo aperto per la performance in consolle di Ellen Allien, diva della scena electro-minimal europea.

Le due successive date del Cube Festival  ospiteranno altri due nomi che stanno dominando le classifiche. Il 14 agosto i Subsonica saranno protagonisti di un concerto + dj set, per uno show che si concluderà all’alba di Ferragosto. Il mattatore della serata conclusiva, il 16 agosto, sarà Caparezza, attesissimo nella sua regione per una grande festa all’insegna dello slogan del Cube Festival: 100% Made in Puglia.

Ulteriori novità e dettagli sul cast saranno comunicati nei prossimi giorni.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>