Afterhours, primo live con gli Afghan Whigs

La band milanese capitanata da Manuel Agnelli sceglie di dare il via al tour estivo con un concerto imperdibile, il 7 giugno a Roma, all’ippodromo delle Capannelle per il “Rock in Roma”, il primo di una lunga tournée con cui verranno presentati per la prima volta dal vivo i brani di “Padania”, il nuovo attesissimo album in uscita il 17 aprile.

Reduci da una straordinaria esperienza negli Stati Uniti, documentata dall’imperdibile serie di trasmissioni Jack On Tour su DeeJay Television e dal cd “Meet some freaks on Route 66”, pubblicato in allegato a XL di Repubblica del mese di marzo, gli Afterhours hanno deciso di scegliere decisamente la strada della completa autoproduzione, affidando la distribuzione  del disco ad Artist First. Come rivela il titolo, il gruppo affronta con l’abituale determinazione, consapevolezza e capacità di provocazione argomenti attuali e scottanti.
Gli Afghan Whigs sono un gruppo alternative rock statunitense fondato a Cincinnati nel 1986 dal cantante e chitarrista Greg Dulli e dal bassista John Curley, considerata una delle alternative band più significative degli anni 90. L’evoluzione stilistica del loro sound ha seguito un percorso che li ha condotti dall’iniziale furia hardcore al rock vellutato dell’ultimo periodo, lambendo, di volta in volta, il grunge, il soul ed il blues. Dopo 15 anni di ascesa inarrestabile, la band si scioglie nel 2001, e i membri si dedicano a progetti alternativi (come The Twilight Singers e The Gutter Twins). Tornano insieme a fine 2011 per annunciare una lunga serie di concerti in tutto il mondo.
Info al pubblico:
Apertura cancelli h. 18.30
Inizio spettacoli h. 21.00
Costo biglietto: 25 € + dpp
Apertura prevendite on-line: venerdì 16 marzo h. 12, sui principali circuiti
Read more:
AFTERHOURS
AFGHAN WHIGS
ROCK IN ROMA

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.