Con il suo passo veneziano viaggia ovunque. E senza un libro con sé, non sarebbe lei.

Come aveva già annunciato Lucia nel suo post, il 16 settembre nell’ambito del ciclo di incontri Writers in conversation, organizzato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia in collaborazione con T- Fondaco dei Tedeschi, lo scrittore Carlos Ruiz Zafón ha conversato con il professore di letteratura catalana,

SAMO è speciale, SAMO è Jean Michel Basquiat.

Avete voglia di immergervi nelle dinamiche delle famiglie alto borghesi torinesi degli anni Sessanta? O nelle frequentazioni decisamente varie e interessanti di una donna libera e saggia? Se la risposta è positiva, allora sotto l’ombrellone non potrà mancare Care figlie vi scrivo, di Marisa Borini Bruni Tedeschi. Il suo

Visto che in Italia c’è un’infinita quantità di scrittori sommersi (peccato che non ci siano così tanti lettori sommersi) arriva dal Giappone un supereroe