Blur21

 

All’appuntamento con i cofanetti celebrativi non potevano mancare i Blur. Per festeggiare i ventuno anni di carriera ecco Blur21. Come al solito, ipertrofici contenuti. 21 sono anche i dischi tra cd e dvd. Considerando che i ragazzi di Londra hanno inciso 7 album vi lascio immaginare quanti filmati, inediti e rarità ci sono nei rimanenti 14. La collezione è disponibile anche in vinile. Negli anni ’90 o stavi con i Blur o con gli Oasis. Io che scelsi un campo neutrale mi sento comunque di consigliare il britpop dei Blur che ha toccato in parecchi episodi vette di brillantezza. Albarn e Coxon, come è noto, hanno continuato a fare cose interessanti, ma le loro cose migliori, le troverete nei 7 album dei Blur. Tranne che farsi ingannare dal suggestivo ma vuoto repertorio dei gorilla con la Z. In contrasto con le voci di una reunion spesso annunciata, questo box set potrebbe essere la pietra tombale (la forma è più o meno quella) di una lunga carriera. Dimenticavo, Blur21 costa circa duecento21 euro.

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.