Che fine ha fatto Beppe Vessicchio

Quando in tv arriva Sanremo, ormai (purtroppo, ma vista la qualità della proposta, per fortuna, ndr), si parla sempre meno di musica per lasciare spazio al gossip.

Amori, indiscrezioni dal dietro le quinte, glamour, litigi e rivalità e persino misteri, come quello alimentato dalla prima serata del Festival della Canzone italiana, martedì 9 febbraio: che fine ha fatto Beppe Vessicchio?

Il popolare direttore d’orchestra, decisamente “habitué” della kermess canora, infatti, a sopresa non è apparso tra i maestri sul palco, nonostante i più allenati alla visione lo attendessero, brano dopo brano, fino all’ultimo.

Di qui un divertente battage attraverso i più popolari social network, trasformatosi presto in un’esilarante, per alcuni anche venata di malizia, “caccia all’uomo”, con tanto di satira da fotomontaggio come mostra la foto di corredo all’articolo.

Ma Vessicchio, in realtà, a Sanremo c’è e sul palco dell’Ariston ci salirà stasera per dirigere l’orchestra sul brano in concorso cantato da Valerio Scanu.

Giallo risolto, insomma, e senza difficoltà. Ora attendiamo la seconda serata.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>