Da Ungaretti a Cappuccetto rosso-hard: ecco la porno-studentessa

Si chiama Fiamma Monti, varesina classe 1992, è una delle stelle nascenti dell’hard made in Italy e quest’anno subito dopo l’esame di maturità dove ha svolto un brillante tema sul poeta Giuseppe Ungaretti, ha pubblicato il suo primo film hard dal titolo “Fiamma’s tales – Volume 1”, una rivisitazione molto più che sexy della celebre fiaba di Cappuccetto Rosso. Il film che è scaricabile dal sito www.fiammastales.com, sarà la prima grande occasione dove il pubblico potrà vederla all’opera.
Fiamma, però, non è come le altre. Senza abbandonare la passione per il cinema a luci rosse, ha deciso di portare avanti la sua carriera scolastica. Quest’anno ha conseguito la maturità scientifica a pieni voti e proprio non ha dubbi sul fatto che vuole anche laurearsi. A 19 anni è molto determinata e già ha scelto la facoltà di filosofia, dove proseguirà gli studi al ritorno dagli impegni lavorativi.
“Non è facile – ammette Fiamma – ho dovuto superare l’esame da privatista, dopo che mi hanno allontanata dalla scuola che frequentavo. Il pregiudizio è ancora molto verso chi fa questo tipo di professione e con le mie scelte, che faccio prima di tutto per me stessa, voglio dimostrare che hard non è sinonimo d’ignoranza e superficialità”.
L’intento del film è anche quello di creare una pellicola che potesse coinvolgere lo spettatore a 360 gradi attraverso i sensi. Per questo sono state utilizzate camere, musiche, effetti che stimolino la percezione della vista e dell’udito. Il sesso costituisce il mezzo, ma la volontà è quella di lavorare sulla psiche, coinvolgendo lo spettatore soprattutto dal punto di vista emotivo in una sorte di “intrattenimento trasgressivo”.
“Ho scelto psicologia – commenta Fiamma – perché penso che il lavoro di pornoattrice e le scienze sociali non siano agli antipodi, anzi. Ritengo invece che questo percorso formativo possa essere utile al mio lavoro sul set, soprattutto in funzione del fatto che l’elemento su cui voglio puntare è proprio il coinvolgimento emotivo”.
Nella mediagallery la slide fotografica e il trailer di “Fiamma’s tales – Volume 1”.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>