Dario Fo, “rap-per una notte” per Bussoletti

“Credo che il rap esista da sempre, è una forma di espressione che si realizza con un improvvisazione”. Questa affermazione di Dario Fo non è casuale. Il premio Nobel per la letteratura, infatti, l’ha fatta immediatamente prima di cimentarsi in un freestyle-rap degno di un mc del Bronx. L’improvvisazione, tipicamente in stile Fo, è nata durante una video-intervista per la presentazione nel nuovo cd del cantautore Luca Bussoletti, che domani (24 maggio 2011, ndr) pubblica l’album d’esordio, “Il Cantacronache”, in esclusiva con Il Fatto Quotidiano.

Fo è uno degli ospiti d’eccezione che hanno contribuito alla realizzazione del disco, il primo in assoluto ad essere pubblicato dal quotidiano diretto da Antonio Padellaro. Nel brano “A solo un metro”, il drammaturgo duetta con il musicista nel ruolo di rapper narratore, esponendo i danni provocati dalle mine antiuomo. “Il Cantacronache”, tra rock, pop e cantautorato, sarà disponibile da domani in esclusiva sul sito www.ilfattoquotidiano.it.

Nella mediagallery il video del rap di Dario Fo per “A solo un metro”.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>