Ecco le prime immagini del nuovo film di Fincher

Il libro ha venduto milioni di copie vendute in tutto il mondo, per buona pace dell’editore, visto che l’autore, Stieg Larsson, è morto all’improvviso stroncato da un infarto anni fa. Ora, però, “Millennium – Uomini che odiano le donne” è pronto a tentare anche l’assalto al botteghino, grazie al riadattamento cinematografico firmato da David Fincher, nelle sale italiane dal 27 gennaio distribuito da Warner. Daniel Craig veste i panni di Mikael Blomkvist, giornalista svedese che per allontanarsi dal clamore mediatico suscitato da una delle sua inchieste decide di accettare l’offerta di un potente industriale su un’isola lontano da Stoccolma: indagare sulla scomparsa della nipotina Harriet, avvenuta quarant’anni prima. Blomkvist collaborerà con Lisbeth Salander, interpretata da Rooney Mara, una ragazza sociopatica dal passato turbolento ma con capacità fuori dal comune nel campo dell’informatica.

Fincher torna a dirigere un giallo quattro anni dopo “Zodiac”.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>