Erica Mou: il nuovo talento della Caselli

Al primo impatto fa molto Elisa. Probabilmente diversi le avranno assimilate, ma Erica Mou, almeno nei brani disponibili in rete, tira fuori un’anima più “indie”, in termini di attitudine e non di genere, che ora dovrà essere brava a conservare. Venerdì 4 marzo, infatti, la giovane cantautrice barese, appena 21enne, si farà ascoltare nelle principali radio italiane con il singolo “Giungla”, che anticipa l’uscita di “E”, disco che sarà prodotto della “Sugar” di Caterina Caselli.

Per la talent-scout nazionale si tratta di una scoperta di qualità, di certo non la prima; già la seconda in questo 2011, dopo l’uscita allo scoperto di Raphael Gualazzi, trionfatore tra i giovani dell’ultimo Festival di Sanremo. Per intenderci, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la Caselli ha lanciato, tra gli altri, Negramaro, Elisa, Malika Ayane e Avion Travel.

 

 

“Giungla” si preannuncia come un brano energico e cupo, caratterizzato da una rabbia palpabile contro tutte le abitudini e le ossessioni che non ci permettono di essere noi stessi. Da questo brano è stato realizzato anche un videoclip, diretto da Valentina Bè e ispirato alla vicenda del suicidio di Tom Nicon, il giovanissimo modello, l’ottavo in soli due anni, che non ha retto alle pressioni di un mondo dalle regole particolarmente crudeli.

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.