“Il problema” dei K-Ant

 

 

Arriva nel bel mezzo della bella stagione il video de “Il problema”, singolo d’esordio dei K-Ant, band molfettese che suona roots-reggae. E in Puglia, si sa, la colonna sonora dell’estate è principalmente quella dei ritmi in levare, visto che qualcuno, amando il Salento, la definisce addirittura la Giamaica italiana.

Ma i K-Ant guardano oltre i confini della regione che li ha visti nascere e muovere i primi passi nella musica: l’auspicio è quello di arrivare al grande pubblico della Penisola. L’operazione non è difficile, visto che il reggae è abbastanza amato e seguito in Italia ma anche perché la band oltre che le intenzioni ha chiare anche le idee.

Il sound è essenziale e lineare ma comunque corposo, come il genere impone, decisamente orientato ai modelli più italiani che d’oltreoceano, su tutti gli Africa Unite.

Il pezzo, poi, che parla di frustrazioni di provincia e di province frustranti, risponde anche all’idea, non sempre scontata, del reggae inteso come sinonimo anche d’impegno sociale, di contenuti in musica.

D’altronde, nel comunicato stampa che accompagna l’uscita del video, si legge che “Il problema” “si affaccia al proficuo panorama indipendente musicale made in Puglia come un grido di una generazione intera chiamata a fare i conti con il disagio, una generazione che cerca di capire invano cosa accadrà domani. Nella più totale assenza di prospettive e con i sogni nel cassetto che gridano vendetta, tanto vale affidarsi alla scrittura libera, potente, incondizionata. Una scrittura tanto ossessiva quanto necessaria per restare a galla e non soccombere agli eventi”.

E non a caso l’omonimo album di K-Ant è un concept, uscito nel novembre scorso, al quale hanno partecipato il maestro Caparezza e alcuni talenti hip-hop pugliesi come Kippo, Mala, Fobia e Sid k.

E il video, con la sua color-correction virata al freddo e allo scuro, sussume bene le atmosfere tematiche dei K-Ant, anche quando mostra la loro Puglia, fotografata in modo inedito come meno soleggiata del solito.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>