KLING KLANG MACHINE

 

iPhone e iPad mania. Non potevano mancare all’appello i Kraftwerk, la band tedesca che ha rivoluzionato dalla metà degli anni ’70 la musica elettronica riuscendo a imporre come modello il proprio stile minimalista, non solo musicale. Sono ancora in tanti ad indossare camicie rosse e cravattini neri. Gli inventori del “pop robotico” hanno realizzato la propria applicazione. Si chiama “Kling Klang Machine  No.1”  e prende il nome dallo storico studio di registrazione della band a Dusseldorf.

L’applicazione non serve ad ascoltare gli inni sintetici della band ma a crearne di propri, pare, a seconda dell’ambiente e della fascia oraria in cui ci si trova. Correlando loop e bit  ad orari e luoghi si può quindi comporre la colonna sonora della propria giornata. Insomma, Kling Klang Machine non posiziona l’utente come un fan dei Kraftwerk ma dona l’illusione di essere un componente aggiunto del gruppo. Questo mi sembra di capire. Superfluo aggiungere che la grafica dell’applicazione è rigorosamente “kraftwerkiana” e sembra uscita da un computer del 1972. Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 e successive.

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.