l’Uomo Tigre va al cinema

 

 

Dalle frequenze delle prime tv locali al grande schermo. E’ sempre più accreditato il progetto di film in live-action dell’Uomo Tigre, il manga scritto da Ikki Kajiwara e disegnato da Naoki Tsuji, diventato cartoon degli anni ’80. La storia, se qualcuno non dovesse ricordarla, ruota attorno a ‘Tiger Mask’, alter ego di Naoto Date, un lottatore professionista che combatte per sostenere un orfanotrofio. L’adattamento cinematografico dovrebbe restare in famiglia. A dirigere la pellicola, infatti, dovrebbe essere Hisao Maki, fratello minore di Ikki Kajiwara, che nel frattempo e defunto. Alcuni siti specializzati, intanto, annunciano che le riprese potrebbero addirittura partire a maggio e che sul mercato giapponese il film potrebbe già uscire a a novembre. Occorre vedere, però, quanto le drammatiche conseguenze del terremoto nipponico incideranno sulla lavorazione.
 

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.