Marta sui tubi dal vivo su Radio2

 

Serata d’ascolto radiofonico per i fan di Marta sui tubi. Venerdì 10 giugno, dalle ore 21.00 circa, infatti, “Radio2 Live” trasmetterà il concerto della band dalla Sala A del centro Rai di via Asiago, a Roma. La serata sarà presentata da Gerardo Panno e Lorenzo Scoles.

Per la band si tratta dell’ennesima occasione di promozione mediatica del nuovo disco, “Carne con gli occhi” (Tamburi usati/Venus), apprezzato dal pubblico e ben recensito, prodotto da Tommaso Colliva (Muse/Calibro 35/Afterhours).

Eloquente il concept che si annida nel titolo:“Carne con gli occhi” prende spunto da una frase in dialetto siciliano. Quando si usa dire “si un pezzo di carne cu l’occhi” si fa riferimento a qualcuno che non ha spina dorsale, un soggetto passivo che non sa prendere decisioni, uno che va al rimorchio di qualcun altro, uno che fatica a farsi da solo un opinione sulle cose. “Carne con gli occhi” indica la deumanizzazione dell’essere umano contemporaneo che si fa portare al guinzaglio da chi gli indica quali devono essere i suoi gusti, le sue vacanze, i suoi acquisti in genere. Ma soprattutto “Carne con gli occhi” si diventa quando si smette di pensare che si può essere qualcos’altro.

Dal disco è stato estratto un singolo, dal titolo “Cristiana”, il cui video è visionabile nella mediagallery.

 

La band, intanto, continuerà il tour di presentazione del nuovo disco, iniziato ad aprile, anche in estate.

Queste le date annunciate:

10/06 – Pisa, “Polo Porta Nuova”
22/06 – Collegno (TO), “Colonia Sonora”
23/06 – Chiuduno (BG), “Claudun Fest”
02/07 – Roma Soluzioni Semplici Festival c/o Parco Casa del Jazz
07/07 – Paderno Franciacorta (BS), “Crazy Beer Fest”
08/07 – Lu Monferrato (AL), “Lustando Festival”
15/07 – Milano, “Magnolia”
16/07 – Bucine (AR), “Ne Pas Couvrir Festival”
17/07 – Lecce, Italia Wave
21/07 – Ambria di Zogno (BG), “Ambria Music Festival”
03/08 – Castelfranco Emilia (MO), “Festa PD – Borgo Albergati”

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>