Mazinga Z Coming Soon

Mazinga Z, per la generazione degli anta come me, è un cartone animato che rappresenta l’infanzia e un po’ il monopolio televisivo giapponese per quanto riguarda l’intrattenimento di quella fascia di età a quei tempi.
Infatti, quanti pomeriggi abbiamo passato sul divano a vedere Georgie, Lupin, Creamy, Pollon, Lamu, Holly e Benji – due fuoriclasse

A volte ritornano

Sono passati un po’ di decenni prima di decidere di rianimare un cult manga, ma in occasione dei suoi 40 anni la Toei Animation (in Italia da Lucky Red) ha deciso di far rivivere Mazinga Z in un film.
Mazinga Z è un film prodotto da Ichinao Nagai e Yu Kanemaru, che con il benestare dell’ideatore del personaggio il mangaka, fumettista e scrittore giapponese Go Nagai, narra le avventure del grande robot guidato dall’impavido Koji Kabuto, che in Italia ricordiamo con il nome di Ryo.

La nuova storia segna il ritorno, dopo 10 anni dallo scontro finale, del protagonista Ryo, sempre alla guida di Mazinga Z, robot che fu creato dal nonno Juzo per osteggiare il malvagio scienziato Doctor Hell.

Mazinga Z (nome originale Mazinger Z)

La storia di Mazinga Z di certo non ha una narrazione semplice e sprizzante positività: scontri sanguinolenti, feroci guerrieri, radiazioni nucleari, nemici provenienti dall’oscurità, gli stessi che il cattivo Doctor Hell aveva trovato nelle profondità della terra durante una spedizione archeologica a cui ridà vita per impossessarsi della tecnologia degli umani e conquistare il pianeta.
Questo cartone animato ha avuto un grande successo e lo riavrebbe tuttora se ripresentato in tv, anche se i bambini di oggi sono abituati alle grafiche computerizzate e quindi più “smooth”.
Il rifacimento di Mazinga Z, infatti, segue lo stile dei cartoon contemporanei, più raffinato grazie al ritocco dei software,rispetto ovviamente all’originale serie nata negli anni ’70. La narrazione visiva comunque ricorda le ambientazioni distintivamente cyberpunk di Ghost in the Shell, un celebre cult anime del 1995, anche questo rifatto in tempi moderni in versione cinematografica che vede come protagonista la star hollywoodiana Scarlett Johansson.

Sicuramente nella prossima uscita di Mazinga(er) Z non mancheranno scene di lotta e di scontri violenti, ma la spettacolarità sarà molto più intensa. Le aspettative quindi, sono alte e F052 è già all’attenti per la cinevisione programmata dopo l’estete e precisamente per ottobre.

Author

<p>Arte, arte e ancora arte. Non posso farne a meno… Il mio motto è: “Meglio essere piccoli e vedere grande, che essere grandi e vedere piccolo!”</p>