Nuovo video e terzo singolo online per i Subsonica

Le movenze della band ricordano molto i Kraftwerk, alcune sonorità e ritmiche minimal del brano pure.
Il plot del videoclip, invece, vira in chiave horror l’amara storia d’amore raccontata dal testo, tra rimandi a Lynch e Cronenberg e una Torino mai così fredda, tenebrosa e proprio per questo ancora più affascinante.

Da qualche giorno i Subsonica hanno dato in pasto ai fan il video di “Istrice”, il secondo singolo tratto da “Eden”, il sesto album in studio della band, che uscirà l’8 marzo prossimo.

Il clip, diretto dal regista romano Cosimo Alemà, segue a quello di “Eden”, primo singolo omonimo del disco, in rotazione dal dicembre scorso.

In quasi sette minuti, “Istrice”, come una sorta di cortometraggio, racconta della mostruosa metamorfosi di una donna forse troppo ferita da una storia d’amore finita male.

A fare da colonna sonora alla vicenda è, appunto, il brano dei Subsonica, inizialmente difficile da assimilare ma poi progressivamente accattivante.

Al secondo video, linkato anche nella Media Gallery dell’articolo, si è aggiunto anche il terzo singolo, “Il diluvio”, già disponibile, con downolad da record, su iTunes.

In attesa di poter ascoltare il nuovo album, che il chitarrista Max Casacci ha definito:

Multicolor, più luminoso del precedente, visionario ma fortemente emotivo e sempre orientato tra il mercato indipendente e quello da club

I Subsonica hanno già annunciato le prime undici date del tour promozionale, in partenza il 31 marzo da Pordenone per toccare, fino al 16 aprile, tutti i maggiori palasport italiani, tra cui quelli di Milano, Roma, Torino, Bari e Genova.

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.