On-line le prime immagini del corto di Terry Gilliam

Arrivano le prime, attese, immagini dal set di “The wholly family”, il cortometraggio che Terry Gilliam sta girando per conto di Pasta Garofalo, nell’ambito del progetto “Garofalo firma il cinema” con cui sono stati prodotti già tre corti, tra cui “Armandino e il madre” che è valso il Nastro d’Argento a Valeria Golino, esordiente dietro la macchina da presa. Protagonista di “The wholly family”, che sarà proiettato in tv e in alcuni cinema italiani selezionati a partire da maggio, è Cristiana Capotondi, cui si affiancano Douglas Dean, Nicolas Connolly e Sergio Solli. Nel ruolo di Pulcinella si sono il regista Renato De Maria e l’attore Antonio Iuorio, il riparatore di bambole è invece interpretato dal regista Nico Cirasola. Tutti sono vestiti con i costumi del premio Oscar Gabriella Pescucci.

“The wholly family” è interamente girato a Napoli, che per Gilliam è diventata una vera musa ispiratrice. ”Napoli e’ caos”, ha detto, “ed è per questo che la amo. Sembra di assistere a una danza tra tutta la gente che la abita e tutti sembrano conoscere le sue regole”.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>