Una piscina infinita a Stoccolma di UMA

Altra provocazione alla UMA style. Una piscina lunghissima che si distende sul lungo Mar Baltico a Stoccolma.
Un’opera pubblica nel distretto di Södermalm, utilizzabile in qualsiasi periodo dell’anno e quindi attraente sia per gli abitanti che per i turisti.


Un prolungamento dello spazio urbano e soprattutto una miglioria alla panoramica verso il mare, che attualmente è interrotta e “sporcata” dalla sottostante autostrada e dalle diverse infrastrutture utilizzate per le grandi navi da crociera.
La SIP (Stockholm Infinity Pool) è sorretta da un’impalcatura in metallo tubolare come quella utilizzata per le costruzioni o la ristrutturazione di edifici. L’architettura è costruita da moduli. Sotto alla struttura portante della piscina piscina simil ad un ponteggio ci sono delle aree in cemento adibite a spogliatoi e docce. Inoltre, come vuole la tradizione del benessere svedese, sono presenti zone dedicate anche alla sauna.

UMA Stoccolma – 3
UMA Stoccolma – 2
UMA Stoccolma
UMA Stoccolma – 1
Stoccolma

La piscina è a ciel aperto e la sua acqua viene pompata direttamente dal mare attraverso un piccolo impianto di trattamento accanto al bacino di uno dei terminali da crociera. Parliamo sempre di un paese che non gode di temperature miti, quindi l’acqua è riscaldata per un bagno confortevole anche in primavera e in autunno. Solo durante l’inverno la temperatura dell’acqua viene lasciata alle condizioni termice reali in modo che la piscina possa essere luogo per attività outdoor come pattinaggio sul ghiaccio.

Author

Arte, arte e ancora arte. Non posso farne a meno... Il mio motto è: "Meglio essere piccoli e vedere grande, che essere grandi e vedere piccolo!"