Soundtrack: Massimo Martellotta

 

Un gioco che facciamo con band e musicisti intervistati su F052: la soundtrack ideale della giornata, dieci brani con titolo e autore e un breve motivo della scelta.

Qui la cosa è molto personale, quindi ti do la mia.

La mia soundtrack ideale durante la giornata, se parliamo di una giornata in cui ci si rilassa, è il silenzio. Ascolto e “penso” musica sempre, ho la testa sempre affollata di musica o di idee relative al farla che durante la giornata se ho un buco non metto nulla, quasi mi dà fastidio.

Però la sera invece, se non abbiamo concerti, a cena o di notte in cuffia è il momento della musica per me.

Quindi ti farò la tracklist della mia cena ideale:

aperitivo: “Please please me” – Beatles,

bianco ghiacciato e beatles sono l’accoglienza perfetta, chiunque inviti a cena conosce questo brano; non può che mettere di buon umore da subito.

Antipasto: “Los twangueros” (da “Mambo sinuendo” di Ry Cooder – Manuel Galban)

mai provato chitarre twangy e tartine burro e alici?

Primo: James Brown – “Soul on top”

James Brown al massimo della forma con una big orchestra è l’arrivo di una trionfante pasta con le vongole.

Secondo: Beck – “Tropicalia”

il branzino in crosta di patate sembra guizzare ancora con questa scoppiettante modern bossa

chiacchiere: Trovajoli – “Sessomatto” 

aspettando il dolce, ci si fa due risate. Con tanto groove.

Dolce: Led Zeppelin – “Good times bad times”

il solo di page arriva alle stelle, assieme alle papile dopo le pesche bollenti caramellate con gelato.

Alcolici: Hobocombo – “Stamping ground”

gruppo italiano eccezionale, la scoperta dell’anno, complice la cena e l’amaro Braulio farà saltare tutti di meraviglia dalla sedia chiedendo: ” e questi da dove sono usciti?!?!?”, scatenando il dibattito postcena.

Letto: Keith Jarrett – “Tokyo encores” da “Sun bear concerts ” 

in cuffia, mi meraviglio ogni volta.

Nanna: Penguin café orchestra – “Music for a found harmonium”

semplicità mai così complessa.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>