Subsonica acustici in attesa dell’Eden

 

 

Dopo l’uscita di tre singoli e di un brano-anteprima in un cd speciale distribuito con “XL” del mese scorso, i Subsonica accorciano le distanze dall’uscita di “Eden”, il nuovo album”,  con un concerto in acustico, registrato il 28 febbraio al teatro Franco Parenti di Milano, che sarà possibile vedere on-line, nelle sue parti salienti, dal prossimo 7 marzo, sul sito www.perfiducia.com. La serata, infatti, è stata frutto della collaborazione tra la band torinese e il progetto cinematografico “PerFiducia” di Intesa Sanpaolo, che racconta le forze positive e vitali del nostro paese attraverso dei cortometraggi. A lanciare questo progetto, due anni fa, furono Paolo Sorrentino, Gabriele Salvatores ed Ermanno Olmi, mentre i Subsonica vi hanno preso parte con un brano inedito, “Quando” (nella tracklist di “Eden”), che fa da colonna sonora al corto “Cuore di clown” del regista Paolo Zucca. La canzone è stata eseguita per la prima volta dal vivo nell’unplugged di Milano, al quale hanno potuto prendere parte soltanto 400 persone, attraverso un concorso indetto sul web a cui hanno partecipato oltre 5mila utenti.

Considerata l’atmosfera intima della serata, i Subs, tra un brano e l’altro, si sono lasciati andare a racconti sull’origine dei brani e aneddoti sulla vita della band. Hanno spiccato in scaletta brani quali “Tutti i miei sbagli”, “Incantevole”, “Coriandoli a Natale”, ovviamente più adatti, insieme a quelli dalle venature reggae, al riarrangiamento acustico, ma anche alcuni riadattamenti di pezzi più “tosti”, quali “Discolabirinto”, “Aurora sogna” e “Liberi tutti”.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>