“TwittaStorie”, una nuova sfida per il popolo del web

Una sfida sta per travolgere il mondo degli internauti: Telecom Italia lancia “TwittaStorie”, concorso ideato esclusivamente per il pubblico del web e finalizzato a trasformare in cortometraggio la più suggestiva ed efficace descrizione in 140 caratteri di tre città italiane: Napoli, Roma e Genova.

Dall’11 giugno, e per sei settimane, tre nomi di massimo spicco nel panorama videomaker italiano del momento, The Jackal (Napoli), Cosimo Alemà (Roma) e Alessandro Piva (Genova), si occuperanno di selezionare le 3 idee più originali e divertenti e di trasformarle, nel giro di poche settimane, in esclusivi videoclip da 60″.

I potenziali autori potranno partecipare alla selezione senza limite di età, inserendo le proprie “sorprendenti storie” online tramite Twitter (con l’apposito hashtag #Twittastorie) o “postarle” sull’apposita tab di Facebook.

Sul canale Youtube Telecom Italia è possibile visualizzare il webspot del concorso, realizzato da Show Reel in collaborazione con Fabrizio Oggiano (regia e montaggio), Flavio Moretti (Special FX), e visibile a questo link.

La maggior parte delle persone, almeno una volta, hanno avuto un’idea grandiosa per un film, ma non sapendo come fare hanno rinunciato. Grazie al “TwittaStorie” ora potranno prendersi la loro rivincita personale.

Author

<p>La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.</p>