Venice Galleries View per 9 gallerie d’arte a Venezia

Nove sono le gallerie d’arte contemporanea di Venezia che si sono unite per un progetto di collaborazione e comunicazione.

Parliamo, in ordine alfabetico di:

  • A plus A
  • Alberta Pane
  • Beatrice Burati Anderson
  • Caterina Tognon
  • Ikona
  • Marignana Arte
  • Massimodeluca
  • Michela Rizzo
  • Victoria Miro

Il progetto Venice Galleries View

L’iniziativa, realizzata con il supporto dello studio di grafica Multiplo, in collaborazione con Mara Sartore di Lightbox e Luca Zentilini di Lineadacqua, si chiama Venice Galleries View e vede, nell’ultimo weekend di apertura della Biennale Arte “Viva Arte Viva” di Christine Macel, dialogare insieme le più attive gallerie d’arte contemporanea della città lagunare.

Scopo del progetto è valorizzare e sostenere l’arte contemporanea nell’area veneziana, che dopo il grande evento della Biennale (capita anche subito dopo l’inaugurazione esclusiva dedicata agli adetti ai lavori) subisce un crollo precipitoso di interesse e spesso staziona in secondo piano fino al vociferare della Biennale successiva.

Venice Galleries View si presenta come l’inizio di una collaborazione per incentivare ogni galleria a partecipare con una serie di eventi speciali, che per questa prima edizione si sviluppano il 24 e il 25 novembre e sono segnati in una mappa che presenta un testo introduttivo dal Premio Strega 2009, nonchè veneziano, Tiziano Scarpa, che riconosce il compito vitale per le gallerie:

Rendere il presente fluire, inventarlo e prefigurare il futuro.

Qui il link per scaricare il programma completo degli eventi.

Le mostre in corso includono:

  • How Much is Too Much? – A plus A
  • Les yeux qui louchent – Galerie Alberta Pane
  • Embracing the Moment – Beatrice Burani Art Space and Gallery
  • Jessica Loughlin, Afar – Caterina Tognon
  • Chuck Freedman and Zohar Kawaharada: Venezia Icon, Memory of the Future – Ikona Gallery
  • Veronica Vazquez: The Struggle for Row – Marignana Arte
    Maurizio Donzelli and Aldo Grazzi: Giardini Cosmici – Marignana Arte
  • Daniele Innamorato: Don’t Stop – Galleria Massimodeluca
  • Roman Opalka: Anche Opalka – Galleria Michela Rizzo
  • Celia Paul: The Sea and The Mirror – Victoria Miro
Author

<p>Arte, arte e ancora arte. Non posso farne a meno… Il mio motto è: “Meglio essere piccoli e vedere grande, che essere grandi e vedere piccolo!”</p>