Wops: il concerto di Raiz e Mesolella

 

 

In attesa dell’uscita del nuovo cd, prevista per il prossimo aprile, e della reunion con gli Almamegretta, il 17 luglio a Roma, Raiz porta in giro, con il suo “compagno di viaggio” Fausto Mesolella, reduce dal palco dell’ultimo Sanremo condiviso con Tricarico, un concerto acustico che lascia il segno. Ad ospitarli, il primo marzo, sarà il “Bluestone”, club nel cuore di Napoli, alle ore 22. Il concerto, che si intitola

“Wops: canzoni senza passaporto”, è un viaggio musicale di due artisti eclettici, che propongono un repertorio di brani che amano da sempre. Entrambi interpreti del film “Passione” di

 

John Turturro, dal vivo ripropongono alcuni dei classici della canzone napoletana presenti

nel film e riarrangiati per l’occasione tra cui “Lacreme napulitane”, “O sole mio”, “Indifferentemente”

e “Carmela” alternandoli ad alcuni classici del rock, come “Wish you were here” dei Pink Floyd

o “Come together” dei Beatles. “Abbiamo voluto rendere omaggio ai nostri miti musicali”, spiega Mesolella, e Raiz aggiunge che “la rilettura di brani che ci sembravano assolutamente noti e già metabolizzati ci ha riservato grandi sorprese”.

Author

La redazione di F052 | Codici Culturali una risorsa per esplorare nuovi mo(n)di dedicati alla Cultura e alle Arti.